Apple ricorda agli utenti che Eseguire il Jailbreak invalida la garanzia del dispositivo

Oggi avrete avuto modo di apprendere che il Jailbreak è finalmente diventata una procedura legale in USA. Apple però ci tiene a ribadire una cosa molto importante.

Anche se le modifiche ad un telefono regolarmente acquistato e sul quale si detiene la proprietà, non rappresentano più un’azione illegale, eseguire questo tipo di cambiamento al software dell’iPhone ne invalida la garanzia.

Lo scopo primario di Apple è sempre stato quello di garantire la migliore esperienza possibile ai propri utenti, prevenendo quindi delle modifiche al software, perfettamente progettato dalla società. Il Jailbreak pertanto, oltre ad invalidare la garanzia può causare instabilità e malfunzionamenti.

E’ chiaro quindi che la società continua a cercare in tutti i modi di ostacolare questo processo, con le ultime armi che gli sono rimaste. Pur riconoscendogli il fatto che tramite i vari aggiornamenti del Firmware, la necessità del Jailbreak si sente sempre di meno, va anche detto che in Cydia si troveranno sempre dei Tweak utili che Apple non abiliterà mai di default.

Via | MacRumors

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: