Apple introdurrà un servizio per acquistare prodotti da un altro paese Europeo?

Tramite un questionario che Apple invia ai suoi consumatori dopo l’acquisto di un qualsiasi prodotto online, il nostro utente Luigi ci ha inviato un’interessante immagine che potrebbe sicuramente portare alcune speranze per quanto riguarda le spedizioni dei vari prodotti in tutta Europa.

Se l’Apple Store Online offrisse la possibilità di acquistare prodotti per qualcun altro che vive in un altro Paese europeo, quante probabilità avresti di sfruttarla per il prossimo anno?

E’ piuttosto evidente che, sebbene venga utilizzato il condizionale, Apple stia pensando di offrire un nuovo servizio per la spedizione della merce in tutta Europa, garantendo ed aprendo gli acquisti anche al di fuori dell’Italia (per quanto riguarda il nostro paese). Come ben sapete, se prendiamo in esempio il nuovo iPhone 4, i prezzi del terminale italiano sono molto più altri rispetto ad altri. Tramite questo servizio quindi, potremo effettuare l’acquisto in un altro paese europeo per poi indicare nei dati riguardanti la spedizione, il nostro indirizzo italiano. Speriamo bene!

Grazie Luigi Mucciarini per la segnalazione

Advertisements

54 responses to this post.

  1. Posted by Riccardo on 05/08/2010 at 18:59

    Bella cosa..

    Rispondi

  2. Posted by Emanuele on 05/08/2010 at 19:00

    Sarebbe proprio una cosa utile!

    Rispondi

  3. Posted by Francesco on 05/08/2010 at 19:03

    “prodotti per qualcun altro che vive in un altro Paese europeo”

    quindi non prodotti per se stessi….

    Rispondi

    • si credo che l’ordine deve farlo una persona residente all’estero, verso di te.. Non tu stesso dal sito straniero verso il tuo indirizzo italiano..

      Esempio: Non puoi tu andare sul sito apple francese e mandarti l’iphone in italia, ma serve una persona francese che lo prende e te lo fa spedire in italia

      in teoria è questo il senso di quella frase.. Quindi chiamate tutti a Mario e lui ve lo manda ihihih

      Rispondi

      • Posted by Francesco on 05/08/2010 at 19:11

        e il prodotto , una volta entranto in Italia o in altro stato, verrà tassato ?

      • Posted by jonathan on 05/08/2010 at 20:38

        francesco che codice avevi nella spedizione tim per favore’ ? io 172804

      • Posted by Francesco on 05/08/2010 at 21:34

        @ jonathan

        l’ordine effettuato sul sito di tim era il n° 172754 effettuato in data 30/07/2010 18:35:52

  4. Posted by ggdm on 05/08/2010 at 19:05

    Scusate se riposto qui il messaggio inviato poco fa nell’articolo sullo store di Covent Garden, ma sono dubbi piuttosto urgenti…

    Io sarà a Londra domenica e vorrei prendere un iPhone 4 senza stressarmi tra operatori, abbonamenti obbligatori e via dicendo.

    L’unico dubbio è la garanzia, ho letto tutto e il contrario di tutto.

    Poi non ho capito se mi posso portare lì una microsim italiana e attivarlo (magari per scovare in tempo difetti di produzione tipo fotocamera non funzionante, macchie gialle, etc.) oppure bisogna avere comunque una sim inglese.

    Se qualcuno mi sa rispondere, almeno a quest’ultima domanda (possibilmente per esperienza diretta come i nostri pionieri di iSpazio!), gliene sarei grato!!!

    Ciao a tutti e complimenti per il sito!

    Rispondi

    • Posted by Marco on 05/08/2010 at 19:06

      Devi mettere sim inglese, jailbreakkare, sbloccare e metti la sim italiana 😉

      Rispondi

      • Posted by jonathan on 05/08/2010 at 19:10

        ma quale jailbreak in ighilterra non è bloccato l iphone 4 se lo prendi dall apple store…e la garanzia è per tta europa tranqui

      • Posted by lollo.87 on 05/08/2010 at 19:14

        senti se non sai le cose non confondere gli altri utenti e stai zitto: in UK sono SIM-Free quindi certo, lo PUOI attivare con la tua sim. Per la garanzia c’è chi dice che vale solo per il paese dove lo compri, c’è chi dice che è valida anche in Italia essendo che europeo

      • Posted by ggdm on 05/08/2010 at 19:21

        lollo.87 , la possibilità di attivare un iPhone 4 acquistato in Apple Store estero con una sim italiana (a prescindere dal fatto che sia unlocked, il che era già chiaro) è testato da te direttamente?

      • Posted by jonathan on 05/08/2010 at 19:32

        dai poverino magari pensava i dare una mano

    • Posted by Vuoshino on 05/08/2010 at 19:11

      Apple offre garanzia mondiale quindi noproblem… Tutti gli iPhone europei sono identici quindi privi di simlock, ti basterà una Microsim o SIM tagliata per attivare l iphone…

      Rispondi

      • Posted by simone on 05/08/2010 at 21:00

        apple fornisce garanzia mondiale per tutti i suoi prodotti tranne che per iphone…

      • Posted by cecio09 on 05/08/2010 at 21:08

        l’indirizzo di ritiro dell’iphone in caso di sostituzione deve essere nel paese di acquisto dell’Iphone, perciò se lo prendi in Uk devi dare un indirizzo inglese se hai bisogno di sostituirlo….

    • Posted by Luka on 05/08/2010 at 21:58

      Non ci contare troppo per l’acquisto…io ne ho trovato per puro caso 1 stando in fila 4 ore…hanno pochi telefono e molti sono già riservati…quindi se avrai fortuna lo troverai…e sono a londra da 1 settimana quindi ti so dire la situazione

      Rispondi

    • Posted by Edo111 on 05/08/2010 at 22:33

      Garanzia Apple è valida in tutto il mondo il mondo anche senza scontrino perché guardano il seriale.

      Fonte: esperienza personale

      Rispondi

      • Posted by Cecio09 on 06/08/2010 at 00:31

        Sbagli, sugli iPhone è valida solo nel paese dove acquisti il prodotto
        Esperienza professionale dato che lavoro all’assistenza clienti Apple

  5. Posted by uGio on 05/08/2010 at 19:06

    cioè, sarebbe solo per fare un regalo ad un’altra ipotetica persona fuori dal paese, non per farla arrivare qui,giusto?

    Rispondi

  6. Posted by lollo.87 on 05/08/2010 at 19:06

    mi sembra strano, alla fine comprerebbero tutti dall’apple store della svizzera e gli altri store online europei chiuderebbero tutti i battenti..e allora tanto varrebbe fare un unico store online europeo valido per tutti gli stati

    Rispondi

  7. Posted by Starsky on 05/08/2010 at 19:07

    Non credo sarebbe un gran vantaggio perché i prezzi verrebbero uniformati per tutti i paesi europei.. Quindi chi viaggia per lavoro ed ora come ora ha vantaggi a comprare per esempio a Londra in futuro non ne avrà più.

    Rispondi

  8. Posted by Linkippo on 05/08/2010 at 19:08

    Ma a questo punto non avrebbe senso mettere prezzi differenti da stato a stato! Sarebbe poco conveniente! Io credo che una cosa del genere si applicherebbe per quando le scorte di un paese sono scarse o esaurite (vedi esempio iPhone 4: in Italia le scorte sono molto limitate, quindi un utente avrebbe la possibilità di acquistare il prodotto in un paese differente ma che ha più disponibilità, l’unico inconveniente sarebbero i tempi di spedizione maggiori ma comunque minori delle 3 settimane previste in Italia)

    Rispondi

  9. Posted by alfredo on 05/08/2010 at 19:10

    raga, iphone 3gs bianco 400 euri non trattabili. Regalo supporto da auto Navigon.

    Rispondi

  10. Posted by alfredo on 05/08/2010 at 19:10

    32gb

    Rispondi

  11. Posted by giacogia on 05/08/2010 at 19:11

    bello così ci vogliono altre 2 settimane per sdoganare, pagare iva eltre tasse che s’inventeranno…
    iphone in sole 3+2 settimane!!! pensassero ad altro che son messi maluccio….

    Rispondi

  12. Posted by antonello on 05/08/2010 at 19:11

    io lo fatto telefonicamente sembra funzionare già il servizio ( almeno con la svizzera )

    Rispondi

    • Posted by Cippo on 05/08/2010 at 19:16

      In che senso funziona? Ho uno zio in svizzera, se gli dico di chiamare l’apple online me li può spedire in italia?

      Rispondi

  13. Posted by antonello on 05/08/2010 at 19:19

    sono andato sul territorio svizzero ho fatto il numero verde dello store ( svizzero) e ho dato i dati della spedizione italia l’operatrice non ha obbiettato nulla .
    purtroppo la transazione non è andata in porto perché la carta di credito una flash non era ammessa al pagamento .

    Rispondi

  14. Posted by tom78 on 05/08/2010 at 19:24

    ragazzi un problema non da niente..
    ho preso un iphone 4 e uso vodafone..
    problema autenticazione Pdp… connessione dati.. è già successo a qualcuno?

    Rispondi

    • Posted by Cippo on 05/08/2010 at 20:31

      Il problema dell’autenticazione pdp dipende dalla vodafone. devi per forza attivare il mobile internet per iphone a 3 euro la settimana altrimenti vodafone ti blocca la connesione dati

      Rispondi

    • Posted by jonathan on 05/08/2010 at 20:39

      ma l iphone dove lhai preso

      Rispondi

    • Posted by iLeW on 06/08/2010 at 00:40

      Si, devi attivare prima per forza un piano dati in modo che ti venga attivato internet (su rete 3G).
      Te lo dico per esperienza personale. Per esempio io avevo il piano zero limits ma non riuscivo andare su internet tramite 3G. Ho dovuto attivare il piano zero limits ON. Tutto perché su iPhone, internet su 3G richiede una esplicita attivazione da parte del tuo operatore.

      Rispondi

  15. Posted by The_Carob on 05/08/2010 at 19:39

    La garanzia copre solo nel paese dove si è comprato l’iPhone!!!

    Allora, premetto che sono italiano e vivo in Spagna.
    Il mio iPhone 3G me lo comprò mio padre tramite il sito TIm e poi me lo spedì in Spagna.
    Successivamente ho fatto l’Apple Care proprio pensando che coprisse a livello internazionale come quella del Macbook e invece no.
    Quando mi usci la prima crepa nel case, chiamai all’Apple Care e mi dissero che la garanzia dell’iPhone è solo per il paese dove si è comprato il telefono; mi avrebbero cambiato il telefono inviandolo a un indirizzo italiano. Avrei dovuto spedire il telefono a mio padre che a sua volta mi avrebbe spedito l’iphone nuovo….
    Ogni spedizione mi costa circa 40 euro, percui fate voi i conti.

    Gli dissi quasi di tutto e mi dissero che spedivano all’estero solo gli accessori originali come gli auricolari e il caricatore ma il telefono no, oltreturro in Spagna non è sim-free.
    Percui attenti che se lo comprate in inghilterra e si rompe, dovrete poi tornare la.

    Se lo avessi saputo, col cavolo che facevo l’Apple Care.

    Rispondi

  16. Posted by Giovanni on 05/08/2010 at 19:39

    Ma quando FARETE UNA RECENSIONE su Mavmii???

    Rispondi

    • Posted by Tiki on 05/08/2010 at 20:18

      1º Le cose non si pretendono, è tutto il giorno che rompi i cogl..ni con sta storia.
      2º Il navigatore si chiama Navmii non Mavmii.
      3º Costa solo 3,99€ compratelo e fatti la prova da solo.

      Rispondi

  17. Posted by Boss on 05/08/2010 at 19:45

    Vi chiedo scusa se sbaglio, ma questa possibilità dovrebbe già esistere!

    Rispondi

  18. Posted by sanietto on 05/08/2010 at 19:45

    secondo me anche se lo prendiamo in europa a un prezzo inferiore appena arriva alla dogana in italia arriva la bastonata eee come bastonano in italia a noi piace inculare!!!

    Rispondi

  19. Posted by giovannidibonito on 05/08/2010 at 20:11

    Bisogna comunque avere un parente all’estero…
    Non chissà che…
    Ma comunque meglio di niente

    Rispondi

  20. Posted by ZuZZu on 05/08/2010 at 20:12

    Ma il fatto di scrivere una notizia assolutamente fuorviante rispetto a quanto scritto in quella domanda di Apple è fatto di proposito?

    Capisco che poi il 90% dei lettori commenta senza neanche leggere la notizia, ma così non date un’informazione corretta.

    Rispondi

  21. Posted by dogblack on 05/08/2010 at 20:33

    Ciao a tutti, scusate ot, ma ho fatto un ripristino dopo aver effettuato il jb, perchè praticamente dopo una ventina di minuti dal riavvio, ho notato che la ram scendeva senza aver nessuna applicazione in background. Passava da 356 a 222. Comunque fatto questo, ho fatto una prova senza jb con InfoPhone. Il problema persiste sempre.Fatemi sapere se è capitato anche a voi questa cosa… Grazie! 😉

    Rispondi

  22. Posted by MarioDJNaro on 05/08/2010 at 20:34

    Sarebbe la stessa cosa… perchè il prodotto passando per la dogana verrebbe comunque ivato e quindi a quel punto te lo prendi qui che se succede qualcosa sai a chi “tirarlo in faccia” (negozio).

    Rispondi

  23. Posted by goldrake78 on 05/08/2010 at 20:38

    Io mi prendero’ un iphone 4 dall’apple store svizzero,me lo faccio spedire a un amico di Lugano,e lui me lo porta a Como dove ci abito.Aspetto iphone 4 bianco con ansia, il 32 gb,e x 645 euro non è male.
    ^____^

    Rispondi

    • Posted by dsff on 05/08/2010 at 21:12

      Dove ->ci<- abiti???
      Ma come parli?
      Acquista qualche libro di grammatica piuttosto di un iphone|

      Rispondi

  24. […] de a comanda produse Apple in orice tara europeana. Poza de mai sus a fost facuta de un client Apple care a fost rugat sa raspunda la un sondaj de opinie in urma achizitiei unui produs din Apple […]

    Rispondi

  25. Posted by Alessandra on 05/08/2010 at 20:56

    sarebbe anche ora!

    Rispondi

  26. Posted by Davide M on 05/08/2010 at 20:58

    stimerò la apple a vita se lo fa perchè ciò abbatte le frontiere del mercato ladrone italiano e del cambio erroneo euro dolalro etc

    Rispondi

  27. Posted by gimbo69 on 05/08/2010 at 22:31

    Secondo me vuole dire tutto il contrario di quello che avere scritto.
    Io Italiano acquisto nello store Italiano e lo faccio spedire ad uno che vive in un altro paese.

    Oppure posso acquistare sullo store Francese ma lo spedisco ad un indirizzo francese.
    Non che me lo faccio spedire a me in Italia.

    Rispondi

    • Posted by Federisk on 06/08/2010 at 00:35

      In pratica chiamo un mio parente/amico mettiamo dalla Francia e me lo faccio comprare e spedire a casa. Non è diretta come procedura, ma in qualche modo può aggirare il blocco!

      Rispondi

  28. Posted by Dr. Ciollaus on 06/08/2010 at 00:05

    Servirà solo per regalare un prodotto a qualcuno che vive in un altro stato.
    Paghi (i.e.) un bumper dall’Italia per regalarlo in UK.
    Semplice no?

    Rispondi

  29. Posted by Stillkrew on 06/08/2010 at 08:27

    Ragazzi per rispondere a qualche utente sopra la garanzia è articolata in questo modo:

    1) il primo anno Garanzia commerciale del produttore cioè Apple quindi vale per tutta l’europa

    2)Secondo anno se dovesse accadare qualcosa subentra Garanzia legale del venditore cioè devi andare dove hai acquistato il bene

    questè due garanzia già da tempo sono inglobate nella “Garanzia europea di conformità sui prodotti” quindi chi vende prodotti di consumo è obbligato a fornire, a sue spese, una garanzia di due anni.
    Se il bene acquistato ha qualche difetto, il consumatore può pretendere la riparazione, la sostituzione e eventualmente la riduzione del prezzo o, in casi in cui nessun’altra soluzione è possibile, la risoluzione del contratto, cioè restituire il prodotto e riavere indietro quanto pagato.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: