Secondo Bloomberg la prossima Apple TV non sarà una rivoluzione

Secondo quanto dichiarato nell’ultimo report da Bloomberg, la prossima Apple TV non rappresenterà una rivoluzione nel campo della tecnologia, come solitamente Apple promette di fare al lancio di un nuovo prodotto.

Anche se Apple avesse voluto distribuire tramite Apple TV contenuti multimediali ad un prezzo relativamente basso ed estremamente vantaggioso per le persone che sono solite guardare solo certe serie televisive o show in particolare, questa possibilità sarebbe stata bloccata dagli studios e dalle case di produzione televisiva, che non avrebbero mai permesso all’azienda di Cupertino una distribuzione con tale impronta.

Il sito aveva precedentemente riportato che la nuova Apple TV sarà venduta ad un prezzo attorno ai 99$ (che per il solito cambio 1:1 applicato da Apple, significherebbero circa 100 euro in Italia) e che tramite essa sarebbe stato possibile noleggiare film ed altri show al prezzo di 99 centesimi (di dollaro).

Secondo quanto riportato da alcune persone a stretto contatto con i piani di Apple, Steve Jobs penserebbe che anche con un rinnovo la nuova Apple TV non sarà una rivoluzione a tutti gli effetti, dato che molti utenti non sono ancora pronti a lasciare alle spalle il sistema di distribuzione media che attualmente è basato su emittenti televisive e provider di servizi pay per view.

Non ci resta che attendere il primo settembre per saperne di più: molto probabilmente inoltre,  verrà annunciato un rinnovo per la linea di iPod.

via | iClarified

24 responses to this post.

  1. Posted by Mav on 25/08/2010 at 21:01

    Everything changes.Again again again again again. lol

    Rispondi

  2. Posted by paolo on 25/08/2010 at 21:39

    and we pay pay pay pay

    Rispondi

    • Posted by gio on 25/08/2010 at 23:49

      LOL!!!!

      Rispondi

    • Posted by Bobby on 26/08/2010 at 08:02

      E pensa che dobbiamo ancora oggi continuare a pagare sia la benzina che il pane….un vero scandalo eh?!
      🙂

      Rispondi

      • Posted by cool-a on 26/08/2010 at 10:23

        bravo!! posso capire prodotti di alta gama ke li fai pagare tanto, ma prodotti di prima necesità come la benzina e il pane me lo fai pagare da 5 a 20 volte di più tra tasse, accise, aiuti per la guerra in abissinia ecc.
        sono pienamente d’acordo con te, bobby, pagare un litro di benzina 1,40€ per quello ke la compania petrolifera lo venderebbe a meno di 40 centesimi (suo guadagno compreso. e TANTO!! guadagno!!) è uno scandalo. hai fatto bene a sottolineare questa cosa ke in tanti se la dimenticanno (o nn gliene freganno). senza l’iphone ce la faccio a vivere, ma pagare iva, tasse, acise sulla farina quello si ke è uno scandalo

  3. Posted by ISimone on 25/08/2010 at 21:42

    La nuova Apple TV o iTV, avrà iOS, A4, 16Gb, HDMI, e permetterà l’istallazione di applicazioni e GIOCHI proprio come l’iPhone e l’iPad. Permetterà di giocare utilizzando l’iPhone come joystick ( ecco perchè è stato aggiunto il giroscopio ) e come schermo remoto. Inoltre permetterà di mostrare i media del proprio iPhone in Wireless. Avrà Faces, Skype, Facebook etc. Speriamo sia subito disponibile !

    Rispondi

    • quoto in tutto tranne i 16gb di memoria… come minimo (secondo me) ne avrà 160gb

      Rispondi

      • Posted by MELIINO on 25/08/2010 at 22:33

        ma se costa 99$ come fà ad avere 160 gb??? ….. -_-‘

        ”Il sito aveva precedentemente riportato che la nuova Apple TV sarà venduta ad un prezzo attorno ai 99$ (che per il solito cambio 1:1 applicato da Apple, significherebbero circa 100 euro in Italia)”

        […]

    • Posted by Giangi on 25/08/2010 at 23:05

      E chi non ha iphone o ipad per giocare?

      Rispondi

  4. Posted by Matte on 25/08/2010 at 21:58

    Ma chi le scrive queste c.a.ga.te ?!

    “Apple TV non sarà una rivoluzione a tutti gli effetti, dato che molti utenti non sono ancora pronti a lasciare alle spalle il sistema di distribuzione media che attualmente è basato su emittenti televisive e provider di servizi pay per view”

    proprio perchè non eiste un’alternativa valida la gente continua a spendere soldi per noleggiare film in dvd blu-ray o che dir si voglia a prezzi folli ! Se ci fosse una reale alternativa penso che società come il blockbuster già in crisi causa netfix chiuderebbero baracca nel giro di pochi anni….

    Rispondi

  5. Posted by Maxita on 25/08/2010 at 22:03

    Un mio caro amico ha una società che sviluppa applicazioni per iPhone, android e per le tv Samsung. La Samsung sta spingendo molto la sua società per sviluppare applicazioni e un sistema di acquisto stile app store per le tv Samsung entro fine settembre… Penso sia un ulteriore segnale che conferma l’avvicinarsi della tv Apple….

    Rispondi

  6. Posted by steek on 25/08/2010 at 22:05

    pure l’orologio che lanceranno sarà una rivoluzione!!!

    99 centesimi ad ogni giro di lancetta😀

    …ahn dei secondi!!!

    Rispondi

    • Posted by MELIINO on 25/08/2010 at 22:31

      vabbè guarda il lato positivo sarà pur sempre una rivoluzione nel campo della tecnologia ….ahahahahaha

      Rispondi

  7. Posted by jerry on 25/08/2010 at 23:00

    Beh se ha uscita HDMI e si potrà fare streaming wireless con pc (tipo Air Video) per me è già un must-have

    Rispondi

    • Posted by ewrk on 26/08/2010 at 01:08

      sono d’accordo con te! spero che non mettano i soliti 150.000 blocchi assurdi….del tipo: no usb, no wifi se non per acquistare i LORO contenuti

      Rispondi

    • Posted by giuppe72 on 26/08/2010 at 01:59

      purtroppo, questo già AppleTv lo fa…. dico purtroppo perchè fa solo questo!!!

      Rispondi

  8. Posted by andrea on 25/08/2010 at 23:42

    mha…che dire..sicuramente in america sarà molto piu usata che qui..visto che avranno i film a noleggio o le serie tv…qui non penso si arriverà mai ad una cosa del genere..visto che ha tutto in mano berlusconi….

    Rispondi

    • Posted by Simone on 26/08/2010 at 01:10

      sempre i soliti luoghi comuni… allora non dovrebbe esistere nemmeno SKY no?

      Rispondi

    • Posted by ronin on 26/08/2010 at 10:49

      perche’ in america(e nel resto del mondo) murdoch(soprannominato lo squalo…)non e’ monopolista noo,ma vai a ranare va

      Rispondi

  9. Posted by andrea on 26/08/2010 at 00:50

    tanto farà la stessa fine dell altra apple tv e cioè un flop!

    Rispondi

    • Posted by giuppe72 on 26/08/2010 at 02:02

      E’ stata un flop semplicemente perchè in ITALIA non ci sono contenuti, è stata un flop perchè a livello hardware non è il massimo, te lo dice uno che la usa almeno 3 volte la settimana per guardarsi i film, purtroppo l’ho dovuta modificare per poter avere più libertà nella scelta dei supporti. Comunque ho anche un MediaPlayer della WesternDigital, però ad essere sinceri lo streaming video dell’AppleTV è su un’altro pianeta, pensa che il MacBook non è in grado di fare streaming a 720p con la stessa fluidità dell’appleTV

      Rispondi

      • Posted by Aigor on 26/08/2010 at 11:27

        Fatti un PopcornHour e getta via tutta quella robaccia, western digital in primis!🙂

  10. Posted by Goldrake.78 on 27/08/2010 at 00:55

    Sulla Apple tv,voglio Hdmi USB x 2,possibilita di attaccare un hdd,poter collegare una web cam x Skype,poter usare una tastiera e mouse USB.facebook Skype msn.e poi poter registrare dalla tv su Apple tv.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: